The Walking Dead, salvataggi importabili nella seconda stagione?

The Walking Dead: Episodio 1 - galleria immagini

Se avete completato l'acclamata prima serie videoludica di The Walking Dead aspettata a cancellare tutto il materiale di gioco, perché i salvataggi potrebbero tornarvi utili. Lo ha dichiarato Telltale Games, secondo cui il team di sviluppo starebbe al momento valutando la possibilità di rendere le partite della prima stagione importabili nella seconda.

Ecco le parole del boss, Dan Connors, ai microfoni di Red Bull UK:

"Al momento stiamo appena iniziando a formare il progetto per la seconda stagione. Tutto quanto resta da vedere, stiamo cercando un modo per passare i salvataggi da una stagione all'altra."

Le scelte effettuate per badare a Clementine nei primi cinque episodi potrebbero dunque ripercuotersi anche su quelli che arriveranno nel corso del 2012: così come del resto già effettuato all'interno della prima stagione, dove parte della trama veniva modificata in base alle azioni effettuate dal protagonista. La seconda stagione potrebbe quindi riprendere almeno in parte il plot della prima, anche se come lo stesso Connors ha dichiarato, al momento è tutto in fase embrionale.

Nella stessa intervista, il CEO di Telltale offre interessanti indicazioni anche sui progetti futuri di Telltale, una volta completato il lavoro con The Walking Dead:

"Abbiamo sempre pensato di potere creare una grande storia su Star Wars. Ci piacerebbe anche costruire una storia più profonda su alcuni grandi marchi videoludici, qualcosa come Half Life Stories o Halo Stories."

Idee intriganti, senza alcun dubbio, a patto naturalmente che Telltale riesca a mantenere la verve ritrovata proprio con The Walking Dead rispetto ad altri progetti precedenti come Jurassic Park.

Via | Vg247

  • shares
  • Mail