Code Vein rinviato al 2019, ecco perché

Code Vein è stato rinviato a 2019, quando sarebbe dovuto uscire a settembre: ecco il perché di questa decisione, da Bandai Namco.

code-vein

Code Vein sarebbe dovuto uscire il prossimo 28 settembre su PC, Xbox One e PS4 ma attraverso un comunicato ufficiale Bandai Namco ha annunciato che è stato rinviato al 2019, motivando la decisione con una nota diramata da Eric Hartness, il vice presidente del marketing di Bandai Namco Entertainment America.

Nello specifico, il gioco non sarà presente alla Gamescom 2018 di Colonia e subirà un ritardo rispetto a quanto preannunciato lo scorso mese, con la data di uscita ora slittata al 2019. Le cause sarebbero da ricondurre all'accoglienza davvero positiva che il pubblico di videogiocatori ha riservato al titolo, in altre parole le aspettative e i feedback raccolti dagli sviluppatori su Code Vein li avrebbero convinti che rinviarlo sarebbe la scelta migliore così da garantire un gioco di qualità, che non deluda i fan. Ecco le parole di Bandai Namco:

Code Vein ha ricevuto una quantità enorme di feedback positivi da parte dei fan, entusiasti da quanto visto con le ultime versioni del gioco, sviluppate negli ultimi nove mesi. Consapevoli delle aspettative che questo gioco è riuscito a suscitare, abbiamo preso la decisione di posticipare il suo rilascio in modo da perfezionare ulteriormente il gameplay, nel tentativo di superare ciò che i fan si aspettano da questo action RPG. È stata una decisione difficile, ma riteniamo che sia quella giusta.

Inoltre, non porteremo Code Vein alla Gamescom di quest’anno, mentre continueremo a lavorare sul gioco, ma sveleremo presto altre nuove opportunità in cui sarà possibile provarlo!

Niente Gamescom dunque per Code Vein, così come una data di uscita precisa, ma ulteriori dettagli a riguardo saranno comunicati prossimamente.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO