PlayStation 4 a quota 5 milioni entro marzo, Sony felicissima

Grandi numeri e aspettative per PlayStation 4

foto ps4 Lo avevamo detto, ridetto e stradetto: PlayStation 4 sarebbe stato un successone e così si sta rivelando. Non si può ancora festeggiare completamente, visto che la console è uscita da pochi giorni - anche se nel Regno Unito è stata acquistata la bellezza di 250mila unità -, ma neanche si può far finta di nulla e aspettare che arrivino i dati definitivi: Sony ha dato il via a questa next gen con un hardware potentissimo, un software che dovrebbe essere altrettanto soddisfacente - la carne al fuoco è parecchia - e un prezzo che non poteva essere accolto freddamente.

Un mix di elementi che oggi dà molte soddisfazioni ad Andrew House, attuale presidente e amministratore delegato di Sony Computer Entertainment, che non si è certo risparmiato nell'analisi di questi primi giorni di vita della console e nelle previsioni sul futuro della piattaforma:

"PlayStation 4 - queste, le sue dichiarazioni ai francesi del quotidiano Le Figaro - la console più importante della storia di PlayStation, che presto festeggerà il suo ventesimo compleanno. Sono estremamente felice delle cifre relative ai pre-ordini. La nostra catena produttiva è la migliore che abbiamo mai avuto. Stiamo raddoppiando i nostri sforzi per avere una quantità maggiore di PS4 disponibili prima di Natale e non deludere i nostri clienti. Alla luce dell'accoglienza, sono molto fiducioso del fatto che riusciremo a vendere cinque milioni di PS4 entro la fine di marzo 2014".

Cari Sonari, la guerra è appena iniziata, ma, almeno a nostro avviso, e sperando che Sony non faccia passi falsi e azzardati, potete iniziare a brindare in anticipo per il nuovo anno (anche perché i dati globali sono tutt'altro che poco entusiasmanti). Clap clap!

  • shares
  • Mail