Attacco al PlayStation Network: Sony quantifica i danni economici

Attacco al PlayStation Network: Sony quantifica i danni economici

Dopo aver riportato le funzioni base del PlayStation Network online, per Sony è tempo di fare bilanci di natura economica sulla vicenda che ha coinvolto la piattaforma online e che continua ancora oggi ad avere le sue ripercussioni, visto che il PlayStation Store si trova ancora in attesa di essere riattivato.

Ecco quanto emerge dal documento di sintesi realizzato da Sony sull'anno fiscale terminato il 31 marzo 2011:

"Basandoci sulle informazioni al momento disponibili per Sony, i nostri costi conosciuti associati all'accesso non autorizzato [al PSN] sono stimati in approssimativamente 14 miliardi di yen, nell'anno fiscale che finirà il 31 marzo 2012"

Convertitore alla mano, 14 miliardi di yen sono pari a più di 120 milioni di €. Un anno fiscale quello appena iniziato che sarà particolarmente difficile per Sony, visto che il colosso giapponese prevede ingenti perdite provenienti anche dagli altri reparti dell'intero gruppo, e non solo dalla divisione videoludica.

Via | Eurogamer

  • shares
  • Mail
23 commenti Aggiorna
Ordina: