Borderlands 2: dettagli sulle armi e nuove immagini

Borderlands 2: galleria immagini

Gli amici di Game Informer continuano a raccogliere i frutti del loro accordo di esclusiva mensile sulle notizie di Borderlands 2 offrendoci quest'oggi tutta una serie di succulente informazioni sulle caratteristiche delle armi prodotte dai marchi più famosi dell'industria bellica di Pandora. Cerchiamo allora di capire, nella lista sottostante, quali saranno i punti di forza e quelli deboli delle armi realizzate dalle aziende da cui ci riforniremo e che, naturalmente, sono le stesse del precedente capitolo della saga (con un'unica eccezione rappresentata dai Banditi):


  • Banditi: per la prima volta nella saga, molti dei banditi e dei nemici minori che incontreremo saranno equipaggiati con armi prodotte in proprio. I fucili, le pistole e le mitragliatrici "fatte in casa" dai banditi avranno un danno inferiore a quello delle armi prodotte in serie, ma per compensare questo gap saranno dotati di caricatori molto più capienti

  • Hyperion: prodotte da robot simili a Claptrap e in forma completamente automatizzata, le armi della Hyperion sono sinonimo di efficienza e di modernità

  • Vladof: stilisticamente simili alle armi sovietiche, le Vladof non hanno caricatori molto capienti ma in compenso sono unanimemente considerate le armi con il più alto rateo di fuoco

  • DAHL: progettate per somigliare ai vecchi fucili terrestri del 20° secolo, le armi della DAHL hanno valori molto equilibrati e sono le amiche perfette di chi vuole gettarsi nella mischia senza pensare alle conseguenze

Subito dopo la pausa, la seconda parte delle informazioni inedite sulle armi di Borderlands 2.

Borderlands 2: galleria immagini

Borderlands 2: galleria immagini
Borderlands 2: galleria immagini
Borderlands 2: galleria immagini
Borderlands 2: galleria immagini


  • Tediore: compatte, dal taglio estremamente squadrato e dalle linee dure, le armi della Tediore sono dotate di speciali caricatori che, all'occorrenza, possono essere lanciati come fossero delle granate producendo un danno proporzionale al numero di proiettili contenuti nel serbatoio

  • Torgue: da sempre sinonimo di potenza e di distruzione, la Torgue è specializzata nella produzione di lanciagranate, di lanciarazzi, di fucili a pompa e di tutta una serie di armi in grado di uccidere i nemici con un solo colpo

  • Jakobs: ispirati dalle cromature argentate delle pistole del vecchio West e dei fucili pre-Seconda Guerra Mondiale, gli artisti bellici della Jacobs soddisfano il fine palato degli avventurieri con una serie di armi di piccolo calibro ma di grande potenza

  • Maliwan: il marchio più ricercato, produce le armi più rare e, quindi, quelle con il maggior punteggio danno, con i mirini più precisi e con il numero più alto di "poteri speciali" derivanti dall'utilizzo dell'Eridium

La commercializzazione di Borderlands 2 è prevista su PC, PS3 e X360 nel periodo compreso tra inizio aprile 2012 e fine marzo 2013.

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: