Amnesia: The Dark Descent ottiene buoni risultati di vendita


I Frictional Games hanno annunciato che il loro survival horror Amnesia: The Dark Descent ha venduto oltre 200.000 copie dalla sua commercializzazione a settembre. Considerato che si tratta di un gioco di nicchia commercializzato solo per PC e senza l'aiuto di nessun colosso dell'industria videoludica, il risultato appare decisamente positivo.

«Questa è una cifra straordinaria, molto più alta di quanto pensavamo fosse possibile. Le nostre stimee più rosee si aggiravano attorno alle 100.000 unità, e riuscire a vendere il doppio è pazzesco», ha fatto sapere la software house attraverso il sito ufficiale. «Considerate che più di metà di queste copie sono state vendute a prezzo scontato (fino al 75% di sconto), quindi gli incassi totali non sono così straordinari come si potrebbe pensare. In ogni caso, siamo in una situazione finanziaria molto buona. Inoltre le vendite giornaliere continuano ad essere alte e non scendere mai sotto le 200 copie al giorno. Ciò significa che possiamo coprire tutte le spese giornaliere e investire per il futuro i guadagni effettuati. Questi dati ci danno una rinnovata fiducia per la piattaforma PC»

Consigliamo questo titolo a tutti gli amanti dei survival horror vecchio stampo. Ha atmosfera, buona realizzazione tecnica, discreta longevità, e costa poco. Cosa volere di più? C'è anche una demo gratuita. Dopo la pausa vi proponiamo un trailer di Amnesia: The Dark Descent.

  • shares
  • Mail
22 commenti Aggiorna
Ordina: