Halo 3: ODST - dettagli e prime immagini delle nuove mappe multigiocatore

Halo 3: ODST

In occasione del Bungie Day, tradizionale evento annuale che la casa di sviluppo statunitense usa come pretesto per rilasciare importanti novità sui propri giochi, hanno fatto la loro trionfale comparsa, sul sito ufficiale, le tre mappe multigiocatore inedite che andranno ad impreziosire l'esperienza online di Halo 3: ODST.

Inserite a corredo del DVD bonus contenente tutto il restante materiale rilasciato in questi anni per il multiplayer di Halo 3, le tre nuove arrivate rappresentano appieno la particolareggiata giocabilità dello spin-off con protagonista la Divisione Truppe d'Assalto Orbitale (ODST, per l'appunto).

Dopo la pausa, le immagini e la descrizione estesa delle nuove mappe multigiocatore che saranno commercializzate in esclusiva Xbox 360 entro il prossimo 22 settembre assieme ad Halo 3: ODST.

via | sito ufficiale Bungie

Halo 3: ODST

CITADEL: antica fortezza abbandonata dai Forerunner, presenta due strutture maggiori contrapposte e divise l'un l'altra da diversi locali simmetrici. Il gioco di squadra e la costante comuncazione tra i membri del proprio gruppo sono alla base della propria sopravvivenza.

Halo 3: ODST

HERETIC: rifacimento della mappa "Midship"di Halo 2. Siamo di nuovo all'interno della Pious Inquisitor, un gigantesco vascello Covenant la cui complessa architettura interna premia tattiche di gioco ponderate e fortemente strategiche.

Halo 3: ODST

LONGSHORE: porto commerciale di Old Mombasa. Scampate alla distruzione che ha colpito il centro cittadino, le gigantesche strutture industriali in stato di abbandono fanno da cornice a scontri su vasta scala senza esclusione di colpi.

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: