Winamp introduce la condivisione multimediale per le console

Siamo daccordo: applicazioni che fanno da server permettendo alle console di diventare dei media center ne esistono a pacchi (al momento me ne vengono in mente due: Tversity e Transcode360). La novità, però, è che per la prima volta una funzionalità del genere venga inclusa direttamente in un player mp3. E che player!

Winamp è stato il software che ha fatto scoprire gli mp3 a molti di noi e adesso ha la bellezza di dieci anni. Nonostante molti suoi utenti siano passati ad altro causa iPod o gli abbiano preferito alternative Open Source, rimane molto usato. Pare, in particolare dai giocatori. Così gli sviluppatori hanno pensato per la versione 5.5 di integrare un media server accessibile da qualsiasi computer o console all'interno della propria rete, sia tramite la classica condivisione di file sia tramite interfaccia web con interfaccia in stile Apple Tv. L'interfaccia web per il momento è limitata ovviamente alle console dotate di browser (quindi Ps3 e Wii) e permette il transcoding di mp3 e video su qualsiasi dispositivo in grando di visualizzare una pagina web.

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: