The Legend of Zelda: Spirit Tracks in una nuova video-intervista

The Legend of Zelda: Spirit Tracks in una nuova video-intervista

Nel corso di una video-intervista concessa ai microfoni (e alle telecamere) di G4TV, Kit Ellis di Nintendo of America è tornato a parlarci dell'attesissimo The Legend of Zelda: Spirit Tracks.

Stando ad Ellis, la trama di Spirit Tracks ci porterà cronologicamente avanti di 100 anni rispetto al periodo vissuto in Phantom Hourglass, con un "salto tecnologico" testimoniato dalla presenza del treno, utilizzato da Link per spostarsi all'interno del mondo di gioco. Come è facilmente intuibile, la locomotiva non sarà un semplice mezzo di trasporto su rotaia: su di esso potremo infatti apporre tutta una serie di potenziamenti, customizzazioni e migliorie varie che, come da lunga tradizione della saga, ci permetteranno di accedere a luoghi fino a quel momento non visitabili.

Prima di lasciarvi in sala d'attesa con la video-intervista di Kit Ellis, ricordiamo ai passeggeri che The Legend of Zelda: Spirit Tracks partirà dal binario Nintendo DS alle ore 00:01 del 27 novembre. I bambini sotto i 12 anni e le fatine sotto i 12 centimetri d'apertura alare non pagano.

The Legend of Zelda: Spirit Tracks - galleria immagini

The Legend of Zelda: Spirit Tracks
The Legend of Zelda: Spirit Tracks
The Legend of Zelda: Spirit Tracks
The Legend of Zelda: Spirit Tracks

  • shares
  • Mail