Firewatch: nuovi scatti ambientali e qualche info sulla longevità

I ragazzi degli studi Campo Santo ci mostrano delle immagini di gioco inedite di Firewatch e, nella persona dello sviluppatore e designer Nels Anderson, colgono al volo l'occasione offertagli dai curatori di WCCF Tech per rispondere ad alcune delle domande ricorrenti degli appassionati di avventure in soggettiva che attendono con ansia l'uscita del loro prossimo progetto incentrato sulle gesta compiute da un guardaboschi della Foresta nazionale di Shoshone.

Stando a quanto riferito da Anderson, l'avventura principale potrà essere portata a termine dopo 5-6 ore di gioco effettivo, un tempo rapportabile a quello di una trilogia di film o di una stagione di una mini-serie TV; non meno interessanti sono poi le dichiarazioni riguardanti l'impossibilità, da parte del team di sviluppo, di garantire il supporto ai visori VR come Oculus Rift, PlayStation VR o HTC Vive a causa delle esigue risorse a disposizione di Campo Santo e della necessità, da parte dei vertici della compagnia, di concentrarsi sugli elementi principali delle meccaniche di gioco, del comparto grafico e della componente narrativa.

A questo punto non ci resta che ricordarvi che il lancio di Firewatch è previsto per il 9 febbraio su PC e PlayStation 4. Per le versioni Mac OS e Linux, invece, con ogni probabilità occorrerà attendere fino alla primavera del 2016.

via | WCCF Tech

  • shares
  • Mail