Il 2012 è stato l'anno con i voti peggiori nella storia di Metacritic

metacriticIl noto aggregatore Metacritic, punto di riferimento per le "medie voto" di videogiochi e non solo, ha reso noto che il 2012 è stato il peggior anno nella sua storia dal punto di vista dei voti globali ai giochi. Solo 14 giochi console su 18 totali (inclusi PC e portatili) è riuscito a sorpassare la fatidica soglia del 90% di media, che spesso agli occhi del pubblico separa un buon gioco da un vero e proprio "must have". Nell'anno 2011 i giochi che erano riusciti a chiudere con una media oltre il 90% erano stati 23.

«Neppure l'arrivo sul filo di lana del nuovo, grandioso gioco della serie Far Cry di Ubisoft ha potuto rimediare al fatto che i passati 12 mesi impallidiscono confronto agli anni precedenti, almeno per quanto riguarda i voti più alti nella scala»

Il "gioco dell'anno" basato sul voto più alto in assoluto va a The Walking Dead di Telltale Games, che porta a casa un altisonante Metascore di 95. Segue a ruota Persona 4 Golden, con un lusinghiero 94. Le versioni PS3 e X360 di Mass Effect 3 chiudono con un 93 (gioco con voto più alto per la console Sony), e il fantastico Journey dei thatgamecompany un 92. Il gioco PC ad aver fatto registrare il voto più alto è stato Dishonored, che arriva anche davanti a Far Cry 3.

Altri dati vogliono Journey come la migliore esclusiva PS3, e Trials HD come la migliore esclusiva X360. La media voto di tutti i 204 giochi usciti nel 2012 per PlayStation 3 è 70,3 mentre i 243 di Xbox 360 si fermano a 69,5. Più in basso Wii con 68,3 di media per 53 giochi.

  • shares
  • Mail