Atari compie 40 anni

Logo Atari

Esattamente quaranta anni fa, il 27 giugno 1972, Nolan Bushnell e Ted Dabney fondavano Atari, società destinata a diventare uno dei punti di riferimento all'interno dell'industria dell'intrattenimento elettronico. Pur cambiando nel corso del tempo attività, forma e proprietà, il marchio Atari è infatti rimasto per lungo tempo uno dei principali sinonimi del periodo a cavallo tra anni '70 e '80, anni in cui il videogioco muoveva i suoi primi passi e non era di certo ancora un tipo di passatempo gettonato come lo è diventato invece oggi.

Tra i prodotti di maggior successo usciti nel corso della lunga storia di Atari, troviamo la console Atari 2600 uscita nel 1977: i numeri più di ogni altra cosa parlano di questo straordinario prodotto, in grado di vendere nel suo ciclo di vita oltre 30 milioni di unità. Ma Atari è anche sinonimo di Pong, uno dei primissimi videogiochi mai prodotti, uscito nel 1972 in versione arcade: al suo interno, in quella che oggi sembra una veste grafica da ridere, due semplici palette impegnate a rimbalzarsi una palla, ma tanto, tanto divertimento.

Dopo il break, qualche video d'annata per ricordare tutti quanti insieme Atari, tra spot televisivi e giochi che hanno fatto la storia, come per l'appunto Pong e Paperboy.

Spot Atari 2600 italiano:

Pong:

Paperboy:

Spot Pitfall (Activision) con Jack Black ragazzino:

  • shares
  • +1
  • Mail