Resident Evil: The Darkside Chronicles - la recensione

Dopo l'adattamento del quarto capitolo e lo sparatutto su binari Umbrella Chronicles, una delle serie più amate dai videogiocatori ritorna su console Wii riproponendo la stessa formula di gioco del predecessore e aggiungendo nuovi dettagli sull'intricata trama dei vari episodi.

A differenza di Umbrella Chronicles, Resident Evil: The Darkside Chronicles punta infatti a svelare i retroscena dietro a Resident Evil 2 e Resident Evil: Code Veronica, offrendo inedite vicende e mostrando nuove prospettive di alcuni personaggi emblematici della saga.

Aprofittando del nuovo materiale narrativo, Capcom inoltre ha pensato bene di rivedere anche altre caratteristiche di gioco ed in particolar modo il comparto tecnico, così da rendere ancora più immersiva l'esperienza di gioco.

Andiamo dunque insieme a dare uno sguardo al lato oscuro di Resident Evil, scoprendo cosa ci hanno riservato Capcom e il team di sviluppo Cavia.

IL RITORNO DEI MORTI VIVENTI

Come abbiamo già anticipato, Resident Evil: The Darkside Chronicles offre nuovamente l'opportunità di rivivere in prima persona gli avvenimenti di Resident Evil 2 e Resident Evil: Code Veronica sotto nuove prospettive, intrecciando la trama con un capitolo inedito avente come protagonisti Jack Krauser e Leon S. Kennedy.

Il filo narrativo di Resident Evil: The Darkside Chronicles si sviluppa in 3 capitoli suddivisi in 8 livelli di gioco: Operazione Javier, missione totalmente inedita ambientata in un misterioso villaggio dell'America del sud nella quale Jack Krauser e Leon si affiancano per scoprire i soliti loschi piani della Umbrella Corporation; Ricordi della città perduta, dedicata interamente a Resident Evil 2 ed ambientata quindi per le strade di Racoon City; Gioco di Oblio, narra le vicende di Resident Evil: Code Veronica in cui Claire Redfield e Steve Burnside devono vedersela con orde di non morti sulla Rockfort Island.

Resident Evil: The Darkside Chronicles

La trama offre quindi nuovi dettagli su alcuni personaggi secondari della serie ma non per questo meno importanti, come Ada Wong e Jack Krauser. Quest'ultimo vanta di un intero capitolo come protagonista, grazie al quale è possibile fare luce sugli avvenimenti che lo hanno portato a contrastare Leon in Resident Evil 4.

GIOCABILITA'

Per farsi largo tra orde di zombie , insetti giganti e mostri di qualsiasi tipo, il giocatore può utilizzare i comandi di gioco tramite il semplice uso dell'accoppiata WiiMote e Nunchuck, supportato anche dall'utilizzo facoltativo del Wii Zapper (anche se sconsigliato in termini di comodità).

I controlli del telecomando Wii comprendono l'uso del tasto B per sparare, il tasto A per raccogliere i vari tesori le armi e le erbe curative disseminate per i livelli, la croce direzionale per la selezione delle armi da equipaggiare e i pulsanti - e + da utilizzare rispettivamente per entrare nel menù di pausa durante il gioco e per ripristinare l'energia durante gli scontri a fuoco senza fermare la partita. Il Nunchuck rende ulteriormente comodo l'uso di alcune funzioni sopraelencate. E' infatti consigliato scegliere l'arma durante uno scontro a fuoco tramite lo stick analogico e ricaricare scuotendo semplicemente la periferica.

Resident Evil: Darkside Chronicles - nuove immagini

Resident Evil: The Darkside Chronicles offre un arsenale più ampio rispetto al predecessore e la possibilità di potenziare diverse caratteristiche di ogni arma. Grazie ai vari tesori disseminati per le ambientazioni di gioco è infatti possibile upgradare il proprio equipaggiamento ogni volta che si porta al termine uno scenario, selezionando accuratamente le abilità disponibili quali potenza, tempo di ricarica, capienza di proiettili e così via.

Essendo uno sparatutto su binari, Darkside Chronicles offre ben poche decisioni al giocatore per quanto riguarda gli spostamenti lungo i livelli, caratteristica fondamentale del genere che viene però colmata con una dose di frenesia maggiore rispetto a Umbrella Chronicles. Gli sviluppatori, ispirati chiaramente da film del calibro di Cloverfield e simili, hanno implementato un sistema di visuale dinamico in stile steadicam che rende l'esperienza di gioco molto più immersiva e reale, in grado di creare nella maggir parte delle situazioni atmosfere da cardiopalma. Il sistema di puntamento purtroppo risente di conseguenza di questi sballottamenti visivi, innalzando così la difficoltà nella precisione dei colpi in modo un pò troppo frustrante, soprattutto in fasi dove è necessario centrare punti specifici.

Resident Evil: The Darkside Chronicles - immagini

Il ritmo di gioco gode invece di alti e bassi perfettamente alternati variando in modo omogeneo le sessioni action da quelle di suspence. La longevità vanta inoltre di un alto tasso di rigiocabilità offerto dai numerosi extra, livelli secondari, obbiettivi da sbloccare e materiali da collezionare lungo i 24 livelli di gioco.

MULTIGIOCATORE

Anche la modalità multigiocatore è migliorata rispetto a Umbrella Chronicles. Un comodo nuovo sistema di gioco in cooperativa drop-in permette al secondo giocatore di inserirsi anche durante una partita già avviata, eliminando così la noiosissima attesa per entrare in gioco che contraddistingueva il capitolo precedente.

Inutile dire che la possibilità di giocare in coppia offre, oltre a ore e ore di puro divertimento, la possibilità di sbloccare ulteriori materiali extra aumentando considerevolemente il tasso di longevità già ottimo del gioco.

Per quanto riguarda l'online, Darkside Chronicles comprende solo la possibilità di collegarsi alla Wi-Fi Conection per caricare e in seguito confrontare i propri tempi di gioco tramite le classifiche mondiali.

COMPARTO TECNICO

Uno dei principali pregi di Resident Evil: Darkside Chronicles è sicuramente il notevole impatto visivo raggiunto. Graficamente il team Cavia ha sfruttato a dovere il motore Havok donando un dettaglio grafico di ambientazioni e personaggi impressionante da vedere su console Wii. L'ottima realizzazione poligonale e delle texture si va a sommare ad nuovo sistema di luci che permette di ricreare a dovere le classiche atmosfere da survival horror che i nostaglici della saga tanto conoscono. L'unica nota di demerito va fatta per le cut scene in computer grafica che risultano poco curate rispetto ai traguardi raggiunti negli ultimi anni in termini di raffinatezza.

Resident Evil: The Darkside Chronicles - immagini

La qualità grafica è inoltre accompagnata dal già citato effetto steadicam e da un comparto audio di degna fattura che sfrutta a dovere anche l'altoparlante interno del controller WiiMote in diverse situazioni.

COMMENTO FINALE

Capcom è riusctia ancora una volta a sfornare un ottimo sparatutto su binari legato alla serie Resident Evil, soprassando qualitativamente il precedente capitolo apparso sempre su console Wii.

L'ottimo comparto tecnico unito all'alto tasso di longevità rendono Resident Evil: The Darkside Chronicles un titolo godibilissimo sia in singolo giocatore che in compagnia di un amico. Inoltre scoprire le vicende inedite dei capitoli classici della serie e dei personaggi secondari non ha prezzo.

Consigliato ai fan della saga Resident Evil ed anche a qualsiasi giocatore in cerca di un buon shooter a tematiche horror.




Cosa ci piace

Cosa non ci piace



  • Effetto di visuale dinamica eccelso...

  • Ottima resa grafica

  • Longevità elevata




  • ...a discapito del sistema di puntamento

  • Cut-scene decisamente sotto tono


Resident Evil: Darkside Chronicles - nuove immagini
Resident Evil: Darkside Chronicles - nuove immagini
Resident Evil: Darkside Chronicles - nuove immagini
Resident Evil: Darkside Chronicles - nuove immagini
Resident Evil: Darkside Chronicles - nuove immagini
Resident Evil: The Darkside Chronicles
Resident Evil: The Darkside Chronicles
Resident Evil: The Darkside Chronicles
Resident Evil: The Darkside Chronicles
Resident Evil: The Darkside Chronicles
Resident Evil: The Darkside Chronicles
Resident Evil: The Darkside Chronicles
Resident Evil: The Darkside Chronicles
Resident Evil: The Darkside Chronicles
Resident Evil: The Darkside Chronicles
Resident Evil: The Darkside Chronicles - immagini
Resident Evil: The Darkside Chronicles - immagini
Resident Evil: The Darkside Chronicles - immagini
Resident Evil: The Darkside Chronicles - immagini
Resident Evil: The Darkside Chronicles - immagini
Resident Evil: The Darkside Chronicles - immagini
Resident Evil: The Darkside Chronicles - immagini
Resident Evil: The Darkside Chronicles - immagini
Resident Evil: The Darkside Chronicles - immagini
Resident Evil: The Darkside Chronicles - immagini

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: