Call of Duty: Black Ops - la versione PC avrà un editor e sarà modificabile? Treyarch si dice possibilista

Call of Duty: Black Ops - galleria immagini

Direttamente dalle pagine del forum ufficiale di Black Ops, i ragazzi di Treyarch hanno recentemente informato tutti coloro intenzionati ad acquistare il prossimo capitolo della saga di Call of Duty nella sua versione PC che, molto probabilmente, potranno contare anche su degli utilissimi strumenti per modificare a proprio piacimento le "regole" delle partite online o il codice che gestisce i vari aspetti del gioco (dal danno dei proiettili alla salute del protagonista), fino ad arrivare alla creazione di vere e proprie mappe amatoriali:

"Stiamo pianificando l'apertura del titolo al modding non professionale qualche tempo dopo l'uscita del gioco nei negozi. Qualora decidessimo di acconsentire a questo, però, non sappiamo in che misura sarete in grado di modificare il gioco. Ci sono alcune problematiche puramente tecniche legate al motore e ai tool che utilizziamo internamente, la cui compatibilità con i paradigmi dei modder è ancora tutta da capire. Abbiamo cercato di approfondire la questione, non è per niente semplice ma la prenderemo nuovamente in mano dopo il lancio. La nostra unica preoccupazione attuale è quella di terminare al più presto il gioco."

Incrociando le dita assieme alla nutrita comunità di modder nata e cresciuta in questi anni in ambiente PC con Unity, l'Unreal Engine 3, il CryEngine 2 o il Source Engine (e con i relativi editor), non ci resta che attendere il periodo immediatamente successivo alla commercializzazione di Call of Duty: Black Ops, prevista su PC, Xbox 360, PS3 e Wii per il prossimo 9 novembre.

Call of Duty: Black Ops - galleria immagini

Call of Duty: Black Ops - galleria immagini
Call of Duty: Black Ops - galleria immagini
Call of Duty: Black Ops - galleria immagini
Call of Duty: Black Ops - galleria immagini

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: