Star Citizen: nuove immagini e informazioni sul modulo FPS

L'ambizioso simulatore spaziale di Chris Roberts avrà un maturo modulo FPS con decine di modalità e di arene tra cui scegliere

I ragazzi di Roberts Space Industries, nella persona del loro boss indiscusso Chris Roberts, rispondono indirettamente ai concorrenti di Frontier Developments e al recente annuncio dell'aggiornamento Powerplay di Elite: Dangerous con una nuova scheda di approfondimento di Star Citizen dedicata al modulo FPS.

Grazie al nuovo diario di sviluppo propostoci dal fondatore di Cloud Imperium Games assieme a una serie di immagini di gioco inedite scopriamo così che il modulo FPS verrà rinominato in Star Marine e che, diversamente dal modulo Arena Commander, non verrà lanciato in pre-alpha ma avrà al suo interno tutto gli elementi principali che andranno a comporre il client finale di Star Citizen: spazio quindi ad animazioni estremamente fedeli, ad ambientazioni ricche di dettagli e a una rosa di modalità multiplayer particolarmente ampia da comprendere le sfide sparatutto "classiche" e delle inedite competizioni ipertecnologiche, con veri e propri sport futuristici come la pallamano a gravità zero.

Guarda le ultime immagini di gioco di Star Citizen dedicate ai protagonisti e alle ambientazioni del modulo FPS

Star Citizen: modulo FPS - galleria immagini

Stando alla roadmap tracciata e annunciata dallo stesso Chris Roberts all'inizio di quest'anno, Star Citizen dovrebbe raggiungere la versione 1.0 nella prima metà del 2016 dopo un lungo percorso di sviluppo che passerà, nei prossimi mesi, per l'introduzione del modulo FPS, dell'Arena Commander 2.0, del primo episodio della campagna principale dedicata allo Squadrone 42 e, nell'inverno di quest'anno, dell'acceso anticipato alla versione Alpha per tutti i baker di Kickstarter e per gli appassionati di simulatori spaziali che hanno contribuito allo sviluppo del progetto finanziandolo dalle pagine del sito ufficiale di Cloud Imperium Games.

  • shares
  • Mail