Metal Gear Solid: Rising non sarà all'E3 - prossime notizie in inverno

Inutile negare che tra i titoli più attesi dell'evento di Los Angeles - che cominceremo a seguire a partire da domani - fosse Metal Gear Solid: Rising. Ebbene, a quanto pare ci toccherà attendere ancora prima di ricevere ulteriori dettagli in merito a questo spin-off della serie incentrato su Raiden. Questo è quanto dichiarato da Shinji Hirano, presidente di Konami:

Il motivo per cui non abbiamo fatto menzione di alcuna notizia inerente a Metal Gear Solid: Rising fino a questo momento, è perché stiamo preparando qualcosa di grande per la stagione invernale. Di conseguenza vi preghiamo di pazientare fino ad allora per nuovi dettagli.

Insomma, i tempi delle angurie affettate ad arte sembrano distanti anni e anni. Di Rising si continuerà, dunque, a saperne davvero poco per ancora qualche mese. Quel che ci è dato conoscere riguarda il periodo al quale è ascritto questo nuovo capitolo, ossia a cavallo tra Sons of Liberty e Guns of the Patriots, andando a colmare quella lacuna durante la quale al corpo di Raiden è stato implementato una sorta di ipertecnologico esoscheletro.

Guardate il bicchiere mezzo pieno: con l'avvento della bella stagione, le angurie ve le potrete ugualmente tagliare per i conti vostri. Anche senza katana, è chiaro. E qualora non abbiate la più pallida idea di cosa stiamo farneticando, date uno sguardo al video che trovate immediatamente dopo la pausa.

  • shares
  • Mail
22 commenti Aggiorna
Ordina: