Street Fighter V: immagini e video sulla Story Mode

Il prossimo, attesissimo picchiaduro di Capcom si arricchisce di una modalità Storia che ci offrirà un background narrativo su ogni singolo lottatore

I vertici di Capcom rendono ancora più spasmodica l'attesa degli appassionati di picchiaduro per l'uscita di Street Fighter V annunciando che il titolo, per la prima volta da quando è iniziata questa iconica saga, vanterà una modalità Storia.

La Story Mode di Street Fighter V assumerà due forme, rappresentate dalle sfide Character Stories e dalla Cinematic Story Expansion: la prima di esse sarà disponibile al lancio e ci permetterà di affrontare degli incontri con ciascuno dei 16 lottatori presenti nel roster per capire da dove provengono, cosa li spinge a combattere e con quali personaggi sono maggiormente legati (da un rapporto di amicizia o dall'odio fa poca differenza).

Per quanto concerne la Cinematic Story Expansion, invece, il team di Yoshinori Ono descrive tale modalità come un vero e proprio "libro interattivo" pensato per ampliare ulteriormente la storia del titolo liscio attraverso un DLC che verrà rilasciato gratuitamente nel mese di giugno: l'espansione conterrà al suo interno diverse sfide inedite impreziosite da dei filmati in cinematica realizzati dall'artista digitale di Capcom "Gouda Cheese" Bengus.

Prima di lasciarvi alle restanti immagini in galleria e al video sulla Story Mode di Street Fighter V, ricordiamo a chi ci segue che l'ultima fatica picchiaduro di Capcom sarà disponibile su PC e PlayStation 4 a partire dal prossimo 16 febbraio.

Street Fighter V: tutte le novità dall'EVO 2015

Articolo originario del 19 luglio 2015 - a cura di Michele Galluzzi

Come promesso, i vertici di Capcom volano a Las Vegas e si presentano al grande pubblico dell'ultima edizione dell'Evolution Championship Series (EVO 2015) proponendo agli spettatori del più importante torneo videoludico internazionale dedicato ai picchiaduro dei nuovi, interessanti dettagli sul progetto di Street Fighter V.

Stando al resoconto offertoci dai colleghi del PlayStation Blog americano, il primo capitolo per console next-gen di questa iconica serie avrà un roster iniziale di 16 combattenti, 4 dei quali assolutamente inediti, ai quali se ne aggiungeranno altri in un secondo momento: diversamente dal passato, e dalle innumerevoli versioni Super e Ultra che hanno caratterizzato la vita digitale dei fan di Street Fighter IV, tutti i contenuti post-lancio di Street Fighter V potranno essere ottenuti gratuitamente attraverso i Fight Money, i punti esperienza acquisiti giocando sia in singolo che in rete.

street-fighter-v-16.jpg

Allo stesso modo, anche i sistemi di bilanciamento e i successivi aggiustamenti alle meccaniche di gioco saranno disponibili in via del tutto gratuita: in questo modo, assicurano gli sviluppatori, la passione e la dedizione dei fan verrà ricompensata con novità che permetteranno al titolo di evolversi nel tempo e di mantenersi sempre fresco.

Chi vorrà accedere a tutti i contenuti senza passare per le arene di Street Fighter V, potrà acquistare pacchetti appositi attraverso la valuta virtuale del gioco (gli Zenny) per sbloccare velocemente i combattenti, i costumi alternativi e le ambientazioni avanzate. Nulla che non possa essere ottenuto gratuitamente con la semplice progressione dell'esperienza di gioco, comunque.

A questo punto non ci rimane che ricordarvi che la commercializzazione di Street Fighter V è prevista per marzo 2016 su PC e PlayStation 4: gli utenti che decideranno di effettuare il preordine del titolo potranno partecipare a tre fasi di beta testing organizzate da Capcom per fine luglio (in esclusiva su PS4), per la seconda metà dell'autunno (su PC e PS4) e per la fine dell'anno (anch'essa su PC e PS4).

via | PlayStation Blog USA

  • shares
  • Mail