Death Stranding: Kojima mostra nuove immagini con Norman Reedus

Il boss dei Kojima Productions, Hideo Kojima, invita i cosplayer di tutto il mondo a replicare la "divisa di ordinanza" di Sam, il protagonista di Death Stranding interpretato da Norman Reedus.

Le immagini di Sam pubblicate da Kojima sulle pagine del suo profilo Twitter ufficiale sono accompagnate da un messaggio che specifica come alcuni dei dettagli mostrati nella tuta di Sam siano cambiati a causa degli interventi apportati dagli sviluppatori al design originario: molti degli elementi che ne caratterizzano l'equipaggiamento, comunque, li ritroveremo nel modello finale della tuta dell'eroe che assumerà le fattezze di Norman Reedus.

Nei "nuovi" render di Sam possiamo osservare nel dettaglio lo strumento di ricerca delle entità oscure che infestano il mondo di gioco di Death Stranding, il fucile che utilizzeremo nelle fasi più concitate dell'avventura, il futuristico contenitore con l'embrione di un misterioso essere che, a quanto pare, avrà un ruolo determinante nelle dinamiche narrative del titolo e le valigette che ci verrà chiesto di trasportare da un luogo all'altro dello scenario.

Di tutti gli elementi di equipaggiamento ritratti in queste immagini, curiosamente il buon Kojima in queste ultime settimane ha preferito soffermarsi solo sul nastro isolante posto a protezione delle valigette e sulla sua importanza nelle meccaniche di gioco: su ciascun pacco o valigia che avremo in custodia verrà infatti applicato un nastro isolante che cambiera colore in base all'usura e al livello complessivo di danni, uno stratagemma perfetto per evitare di appesantire l'interfaccia e l'HUD con le classiche "barre di energia".

Prima di lasciarvi in compagnia di Sam/Norman, ricordiamo a chi ci segue che Death Stranding arriverà su PlayStation 4 in un periodo compreso tra la seconda metà del 2019 e la morte termica dell'universo (!!!).

  • shares
  • Mail