The Elder Scrolls Online: nuovo video-diario di sviluppo sulle alleanze in guerra

The Elder Scrolls Online: galleria immagini

Attraverso l'ultimo video-diario di The Elder Scrolls Online pubblicato in queste ore dai ragazzi di Bethesda (dal quale abbiamo estrapolato gli artwork che trovate in galleria), lo sviluppatore capo Lawrence Schick riguadagna le nostre pagine per illustrarci le fazioni che, nelle epiche battaglie che si scateneranno sui campi di gioco virtuali di questo atteso MMORPG, si contenderanno il dominio del Cyrodiil, la regione centrale e "imperiale" del continente di Tamriel.

Gli eventi che prenderanno forma in TESO precederanno di mille anni quelli narrati in TES V Skyrim e saranno causati dalle mire espansionistiche dell’Ebonheart Pact (Dunmer, Nord e Argoniani), dell’Aldmeri Dominion (Altmer, Bosmer e Khajiit) e del Daggerfall Covenant (Bretoni, Orsimer e Redguard) sulle fertili terre del Cyrodiil governate con sempre maggiore difficoltà dalla Famiglia dei Tharns.

The Elder Scrolls Online: galleria immagini

Sullo sfondo di questa sanguinaria lotta dinastica si muoveranno decine di storie "parallele", ivi compresa quella che, con la ciclicità tipica dei migliori racconti fantasy, coinvolgerà tutti gli abitanti del continente con l'invasione in massa di Tamriel da parte delle truppe "demoniache" del principe daedrico Molag Bal.

Dalla viva voce di Lawrence Schick apprendiamo inoltre come gli "elementi mobili" del canovaccio narrativo, dalle relazioni intessute dai membri più "rappresentativi" delle diverse fazioni in guerra all'esito stesso delle varie campagne che andranno succedendosi mensilmente con istante ed espansioni inedite, modificheranno in maniera dinamica la storia e, quindi, l'avventura sperimentabile da ogni utente scegliendo di legare il destino del proprio alter-ego a quello di una delle tre principali alleanze di Tamriel.

La commercializzazione di The Elder Scrolls Online è prevista nel 2013 inoltrato su PC e Mac OS X.

  • shares
  • Mail