Bioshock 2: nuovi dettagli dal sito teaser

Bioshock 2: nuovi dettagli dal sito teaser

Una mappa stropicciata ed ingiallita che mostra l'orografia dei continenti, tre immagini appuntate nell'angolo in alto a destra, e una strana croce disegnata in corrispondenza delle coste occidentali dell'Irlanda: l'enigmatico sito teaser "There's something in the sea" (c'è qualcosa nel mare) comincia così a preparare debitamente il terreno per l'arrivo in grande stile di Bioshock 2 sui nostri PC, Xbox 360 e PlayStation 3.

Le prime informazioni che possiamo carpire dal sito aperto dai ragazzi di 2K Games riguardano l'arco temporale in cui si collocherà Bioshock 2 all'interno della saga: alla luce dei tanti indizi che ci offre il sito, infatti, tutto lascia supporre che sarà ambientato nel 1967, ossia sette anni dopo il primo capitolo. Ma le primizie non finiscono di certo qui.

La pagina di giornale datata 20 febbraio 1967 appuntata a lato della carta geografica, ad esempio, in un articolo intitolato "Bambina del posto sparisce in un misterioso attacco" racconta la sparizione di Maura Clune, una bimba di sette anni (sarà un caso?) rapita mentre dormiva da uno strano personaggio esile e velocissimo che emanava luce rossa dalla testa (forse scafandrata).

Nell'attesa di conoscere la data precisa d'uscita di Bioshock 2, prevista attualmente per la fine del 2009 su PC, PlayStation 3 e Xbox 360, non possiamo fare altro che seguire le mosse di 2K Games per scoprire altre gustose informazioni, e mostrandovi magari qualche immagine con cui fare conoscenza con i nuovi "Little" Daddy.

via | sito teaser There's something in the sea

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: