QR code per la pagina originale

Lo staff di 1UP protesta contro il licenziamento di Jeff Gerstmann

,



Molti di voi ricorderanno la nostra segnalazione di qualche giorno fa riguardante il licenziamento di Jeff Gerstmann da parte di Gamespot, causato (si presume) da un voto troppo basso affibbiato a Kane & Lynch: Dead Men, titolo che Eidos aveva pubblicizzato fortemente prorpio sul famoso sito americano.

Lo staff delle riviste videoludiche del gruppo Ziff Davis (1UP, EGM) ha organizzato una vera e propria protesta fuori dagli uffici di Gamespot, con tanto di bandiere, striscioni e slogan coniati ad hoc. Alcune malelingue si sono affrettate a far notare che 1UP è uno dei più diretti concorrenti di Gamespot, e che alimentare questa ondata “anti-Gamespot” potrebbe avere un doppio scopo. In ogni caso, se i motivi del licenziamento venissero confermati, potremmo affermare nelal più totale serenità che ogni sorta di manifestazione sarebbe più che giustificata.

Per l’occasione, i redattori di Ziff Davis hanno addirittura creato la t-shirt “Free Gerstmann

Video:RAGE 2: tutti i poteri speciali in video