Dragon Age: Origins supera i tre milioni di copie vendute

Dragon Age: Origins - la recensioneBioWare ha appena annunciato che il suo Dragon Age: Origins ha venduto oltre 3,2 milioni di copie in tutto il mondo nelle versioni PC, PS3 e X360. Al successo di critica si aggiunge dunque anche quello puramente commerciale, dimostrando ancora una volta che il genere RPG non conosce flessioni.

«Questo è un inizio straordinario per il franchise Dragon Age e siamo estremamente soddisfatti dell’accoglienza che il gioco ha già ricevuto dalla critica e dagli appassionati di tutto il mondo,» ha dichiarato Ray Muzyka, co-fondatore di BioWare e Group General Manager del gruppo RPG/MMO di EA. «Il nostro team si è dedicato alla realizzazione di nuove e affascinati storie ed avventure nel mondo di Ferelden per i nostri fan!».

Dal lancio di Dragon Age: Origins nell’autunno del 2009, lo studio ha tenuto vivo l'interesse per il gioco grazie a contenuti aggiuntivi come Warden’s Keep e Return to Ostagar; un nuovo DLC chiamato Dragon Age: Origins – Awakening arriverà il 16 marzo 2010.

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: