God of War: confermata l'assenza del multiplayer

Nel corso di un'intervista rilasciata ai colleghi di LevelUp dallo sviluppatore capo di God of War Cory Barlog, il boss degli studios californiani di Sony Santa Monica ha giustificato l'assenza di una qualsivoglia scena di gioco cooperativa o in multiplayer competitivo nel filmato di presentazione ammirato nella conferenza E3 di Sony confermando che sì, il prossimo capitolo della serie action dedicata a Kratos sarà un titolo esclusivamente singleplayer.

Stando a Barlog, infatti, dietro alla decisione di non implementare alcuna funzionalità in rete nel nuovo episodio della serie di God of War c'è la consapevolezza di dover concentrarsi sull'avventura in singolo senza disperdere le energie che serviranno al suo team per dare forma, nei prossimi mesi, al sistema di combattimento, al canovaccio narrativo e alla componente grafica e artistica che concorreranno a plasmare l'esperienza digitale di questo attesissimo progetto.

La data di lancio di God of War non è stata ancora annunciata, ma di certo non occorre decimare la popolazione di ninfe e satiri dell'Olimpo per guardare alla seconda metà del 2017 come al periodo di commercializzazione più probabile di questo kolossal in esclusiva su PlayStation 4.

Il nuovo capitolo di questa iconica serie action, così come abbiamo potuto ammirare nel corso dell'ultimo E3, vedrà Kratos fare da mentore a suo figlio per aiutarlo a sopravvivere nella spietata dimensione norrena dominata dalle spaventose creature e dalle bizzose divinità dei Nove Mondi che compongono i reami superiori del pantheon delle divinità scandinave.

via | LevelUp

  • shares
  • Mail