Bodycount: nuove immagini di gioco – svelata la copertina ufficiale

Bodycount: il “seguito spirituale” di Black in nuove immagini di gioco


A due mesi dall’uscita ufficiale di Bodycount, i ragazzi di Guildford Studio che ne hanno in incarico lo sviluppo per conto di Codemasters decidono di essere più presenti sulla scena mediatica e di pubblicare, così facendo, una serie di immagini di gioco inedite e la cover ufficiale della versione USA del loro promettente sparatutto in prima persona.

Nato dalla fervida immaginazione di Stuart Black (il papà dell’ottimo FPS Black), il progetto ci vedrà combattere all’interno di arene strutturate su più livelli: oltre alla presenza di un sistema di upgrade delle armi, della corazza e dei “perk tattici” simile a quello di Bulletstorm (legato all’accumulo di punti tramite l’uccisione “creativa” di nemici), il titolo si fregia di un particolare e raffinato motore fisico capace di gestire un numero esagerato di esplosioni e, soprattutto, il crollo di tutte le strutture architettoniche a vista (dalle torrette agli edifici).

Prima di lasciarvi vi ricordiamo che la commercializzazione di Bodycount è prevista per il 26 agosto su PC, PlayStation 3 ed Xbox 360.

Bodycount: galleria immagini

Bodycount: galleria immagini
Bodycount: galleria immagini
Bodycount: galleria immagini
Bodycount: galleria immagini

Bodycount: galleria immagini
Bodycount: galleria immagini
Bodycount: galleria immagini
Bodycount: galleria immagini

Ti potrebbe interessare
Yoshi Touch & Go – Genio e noia in casa Nintendo
Action Opinioni

Yoshi Touch & Go – Genio e noia in casa Nintendo

Yoshi Touch & Go… Sinceramente? Non so se questo gioco mi porti più noia o sorpresa. Noia perché la Nintendo sembra non sapersi staccare dai suoi soliti Yoshi e Mario, sorpresa perché d’altra parte è ancora riuscita a inventarsi l’ennesima piccola grande genialata. Mi chiedevo come avrebbero sfruttato il touch screen del Nintendo DS e