Peter Molyneux: un gioco di massa online nel probabile futuro di Fable


"Qualsiasi cosa accadrà nel futuro di Fable, non voglio che voi pensiate di sapere già cosa vi aspetta nel prossimo capitolo. Fable non è un gioco di ruolo vero e proprio ma piuttosto un mondo vivo, alternativo. Qualunque genere può essere attraversato in Fable oltre a quello dei giochi di ruolo, dall'action al gioco di massa online, oppure creando un genere tutto nuovo."

È un Peter Molyneux particolarmente in vena di fare annunci (seppur sibillini) quello che si presenta ai microfoni di Eurogamer per rilasciare una nuova intervista a poche ore di distanza dalle dichiarazioni rese ad MTV Multiplayer ed avvalorando, con la sua persistente presenza sui media videoludici, le voci di corridoio che vogliono Fable 3 già in fase di sviluppo.

Cercando di spiegare l'evoluzione che subirà nei prossimi mesi l'universo di Fable, il boss degli studi Lionhead lascia perciò immaginare un futuro maggiormente orientato all'interazione con la comunità online, che sappia spiazzare le attese degli appassionati per mantenere viva la natura pioneristica e l'originalità stilistica della Fiaba narrata magistralmente da Molyneux.

Evitando però di azzardare ulteriormente la visione del futuro remoto del Regno di Albion prima di avere notizie più circostanziate, meglio attendere il prossimo contenuto aggiuntivo di Fable 2 previsto in uscita entro poche settimane e denominato, guardacaso, "See the Future", da cui gli utenti Xbox 360 sapranno certamente ricavare diversi indizi sul prosieguo della Fiaba di Molyneux e soci.

via | Eurogamer.net

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: