Jurassic Park: sviluppatori Telltale colti a influenzare le user review su Metacritic

Jurassic Park

Sono ore di particolare imbarazzo quelle che Telltale Games sta vivendo, dopo che Gamespot ha beccato alcuni componenti del team di sviluppo impegnati a influenzare le user review su Metacritic del gioco Jurassic Park, arrivato il 15 novembre sul mercato USA. Dopo aver centrato il successo con serie come Sam and Max, Tales of Monkey Island e Ritorno al Futuro, l'ultimo arrivato di casa Telltale non sembra aver incontrato il favore della critica: sullo stesso Metacritic infatti, al momento la media delle tre recensioni postate è ben inferiore alla sufficienza.

Ma ecco i fatti: nella giornata di mercoledì, alcune recensioni degli iscritti al sito hanno iniziato a comparire, dando al gioco addirittura un punteggio di 10/10 (il massimo), in evidente conflitto con quelli che sono i pareri attuali della critica specializzata. Dopo un po' d'indagini, Gamespot ha come dicevamo scoperto che queste recensioni entusiaste di Jurassic Park erano state inserite da due membri dello staff Telltale, ovviamente entrambi al lavoro sul gioco. Contattato poi dallo stesso sito web che ha pizzicato i due , il commento dello studio è stato il seguente:

"Telltale Games non censura o mette la museruola ai propri impiegati in ciò che postano su Internet. Comunque, è in fase di comunicazione interna che chiunque posti su un forum dedicati ai videogiochi deve rendere noto di far parte di Telltale. In questo caso, due persone soddisfatte del gioco sul quale hanno lavorato, hanno postato commenti positivi su Metacritic usando nickname riconoscibili su forum e XBLA"

Una mezza giustificazione che probabilmente non deve aver soddisfatto i giocatori che frequentano Metacritic, visto che la stessa pagina dedicata a Jurassic Park è stata presa d'assalto con una serie di pareri negativi, al punto da registrare al momento una media di 2,9. Non ti preoccupare Telltale, anche ai migliori capita ogni tanto di fare qualche autogol.

Via | Venturebeat

  • shares
  • Mail