Uncharted 4: A Thief's End - nuove immagini ambientali

Gli artisti digitali di Naughty Dog ci mostrano alcuni degli scenari esplorabili nella prossima avventura dedicata a Nathan Drake

uncharted-4-a-thiefs-end-12.jpg

Dopo la felice esperienza dell'E3 2015, gli artisti digitali di Naughty Dog sono rimasti a Los Angeles per discutere di computer grafica con gli studenti della Gnomon School of Visual Effects di Hollywood e offrendo loro, e quindi a tutti noi, una nuova infornata di immagini ambientali di Uncharted 4: A Thief's End, il capitolo conclusivo dell'epopea di Nathan Drake.

Durante il keynote tenuto in quel di Hollywood dall'esperto team di designer, programmatori e "tecnici delle animazioni" di Naughty Dog composto da Ana Cho, Alice Gionchetta, Aaron Limonick e Adam Littledale, si è discusso apertamente sulle possibilità offerte dai tool di sviluppo di ultima generazione e dall'hardware videoludico più moderno, con dei riferimenti diretti alla componente tecnica della loro attesa avventura tripla A.

Stando a quanto descrittoci dagli autori californiani, il percorso di sviluppo intrapreso per dare modo alla serie di evolversi traendo vantaggio dalla superiore potenza computazionale garantita da PS4 passerà per la presenza di un motore fisico incredibilmente realistico, per l'implementazione di centinaia di nuove animazioni, per l'impiego in tempo reale di effetti particellari e di illuminazione dinamica disponibili fino a ieri solo in ambiente cinematografico e, ultimo ma decisamente non per ordine di importanza, per l'adozione di texture con decine di layer "intelligenti", capaci cioè di rapppresentare a schermo i cambiamenti ambientali dovuti alla pioggia o al contatto con superfici sporche di fango o, perchè no, di sangue.

Nel lasciarvi alle restanti immagini in galleria, ricordiamo quindi a chi ci segue che Uncharted 4: A Thief's End sarà disponibile nella primavera del 2016 solo ed esclusivamente su PlayStation 4.

  • shares
  • Mail