Animal Crossing: New Leaf fa sfaceli in Giappone

animal-crossing-fa-sfaceli-in-giapponeAnimal Crossing: New Leaf, nuovo capitolo della saga Animal Crossing esclusivo per Nintendo 3DS, sta vendendo oltre ogni più rosea aspettativa in Giappone. Nemmeno Nintendo si aspettava infatti un responso del pubblico così massiccio: gli amici nipponici sembrano letteralmente impazzire per il particolarissimo "simulatore di vita social" ideato da Katsuya Eguchi.

Le scorte del gioco sono già terminate dopo meno di un mese dall'uscita sul mercato giapponese, e le vendite registrate finora superano le 900.000 unità. Il presidente di Nintendo, Satoru Iwata, ha reso noto che il titolo utilizza un tipo speciale di cartuccia che permette una maggiore capienza per l'immagazzinamento dati, e quindi la produzione richiede più tempo del solito: ciò significa che prima di vedere sugli scaffali dei negozi la seconda tornata di copie di Animal Crossing: New Leaf (che ricordiamo essere precedentemente conosciuto come Animal Crossing 3DS), i consumatori del Sol Levante potrebbero dover aspettare molto tempo, forse addirittura più di due mesi.

Animal Crossing: New Leaf è previsto in Europa nella primavera 2013. Immaginiamo che in occidente il gioco non avrà la stessa fortuna, e quindi un "rischio" di scorte finite e attese per la ridistribuzione ci pare molto remoto.

Ricordiamo che il gioco ha preso un altisonante voto di 39/40 nella famosa (e per certi versi famigerata) rivista Famitsu, la voce videoludica ritenuta più autorevole in Giappone.

via | Nintendo

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: