[Gamescom 2011] Steel Battalion: Heavy Armor – nuovo video

Steel Battalion torna a mostrarsi in un nuovo video per il Gamescom

Ha un vago retrogusto epico il ritorno di Steel Battalion, che con Heavy Armor ci porterà in un ambiente futuristico in cui i mech rappresentano un’arma imprescindibile per qualunque guerra. In apertura trovate l’ultimo video del titolo in sviluppo presso From Software e prodotto da Capcom. Il tutto, distribuito in occasione del Gamescom, manifestazione tedesca che aprirà ufficialmente le danze domani (senza dimenticarvi degli appuntamenti odierni che seguiremo in diretta).

Ambientato nel 2082, Steel Battalion: Heavy Armor ci porterà nel bel mezzo di una guerra indotta dal collasso tecnologico, al seguito del quale gli Stati Uniti sono stati invasi da una forza nemica ostile. Nei panni del sergente Power, nostro compito sarà quello di debellare tale minaccia mediante il ricorso ad una potentissima arma di ultima generazione: il Vertical Tank. Ovviamente si tratta di un mech a tutti gli effetti. L’uscita è prevista in esclusiva su Xbox 360 nel 2012, onde sfruttare la piena compatibilità con Kinect.

Ti potrebbe interessare
Resident Evil: The Darkside Chronicles – trailer ufficiale
Sparatutto Video e Trailer

Resident Evil: The Darkside Chronicles – trailer ufficiale

Lo sparatutto “sui binari” Resident Evil: The Darkside Chronicles si mostra nuovamente in un trailer ufficiale rilasciato da Capcom durante il recente Captivate.Nel filmato, che mostra alcune fasi di gioco, è facile riconoscere, anche se solo per un breve istante, la vecchia conoscenza Ada Wong. Sarà presente una modalità cooperativa dove sarà possibile scegliere se

Le voci su Nintendo “Revolution” vanno fuori controllo
Hardware Segnalazioni Varie

Le voci su Nintendo “Revolution” vanno fuori controllo

Brooke Burgess (creatore del fumetto online Broken Saints, in prossima uscita per Nintendo Rev) ultimamente sta rilasciando diverse notizie sulla nuova console di casa Nintendo. Sembrano abbastanza fuori dal mondo, ma ormai tra foto fasulle, voci tra le più pazzesche, ci siamo abituati a tutto, tanto che qualcosa potrebbe anche essere vero… Innanzitutto un giroscopio