Outlast: video di lancio della versione PS4

Dopo averci terrorizzati su PC, il survival horror in prima persona degli studi Red Barrels approda su PS4 per rovinare il sonno agli utenti della console Sony

Il simpatico trailer che potete gustarvi ad inizio articolo ci informa dell'avvenuto lancio della versione PlayStation 4 di Outlast, il survival horror in prima persona che caratterizzerà l'offerta di febbraio degli abbonati europei e nordamericani al PS Plus.

Outlast è il primo progetto degli studi Red Barrels, un team di sviluppo canadese composto da 11 esperti programmatori e artisti digitali sganciatisi da Ubisoft e Naughty Dog dopo aver contribuito alla realizzazione degli ultimi episodi delle pluripremiate (e un tantinello inflazionate) serie di Prince of Persia, Assassin's Creed, Splinter Cell e Uncharted.

Outlast: galleria immagini
Outlast: galleria immagini
Outlast: galleria immagini

Il canovaccio narrativo steso dai Red Barrels per dare forma alla storia di Outlast vede per protagonista Miles Upshur, un giornalista recatosi nel vecchio manicomio abbandonato di Mount Massive per investigare sulla natura degli esperimenti compiuti negli anni precedenti da un misterioso gruppo di ricerca internazionale finanziato dalla Corporazione Murkoff: una volta giunto sul posto, il povero Miles entrerà però in un vero e proprio girone dantesco popolato da creature spaventose e da fantasmi rancorosi che faranno di tutto per indurlo alla pazzia.

I contenuti di questa edizione sono gli stessi di quella disponibile su PC dal settembre dello scorso anno: dal punto di vista della giocabilità spicciola, il titolo continuerà perciò a fare leva sull'angoscia e sulla perenne tensione causata dagli esseri deformi che ci daranno la caccia per tutta la durata dell'avventura.

Nel lasciarvi al video di lancio di Outlast, ricordiamo quindi a chi ci segue e a tutti gli appassionati di videogiochi horror che il titolo è disponibile da oggi su PlayStation 4 al prezzo di 18,99€ o in via del tutto gratuita per gli abbonati al PS Plus.

  • shares
  • Mail