World of Speed: trailer d'annuncio e prime immagini di gioco

Gli autori di Project CARS si cimentano con un nuovo gioco di guida free-to-play: guarda il primo gameplay trailer

Con le succose immagini che trovate in galleria e con le scene immortalate nel filmato che campeggia ad inizio articolo, gli Slightly Mad Studios ci informano di star lavorando a World of Speed, un ambizioso gioco di guida multiplayer realizzato in collaborazione con gli autori della piattaforma crossmediale My.com.

Nata da una costola del progetto di Project CARS (scusate la ripetizione), la nuova proprietà intellettuale di World of Speed ne riprende il motore grafico e una parte del modello di guida per permettere al team londinese capitanato da Ian Bell di aggredire il mercato degli arcade racing con un titolo che verrà proposto attraverso il consolidato modello economico dei free-to-play.


I palazzi e i monumenti di città come Londra, Monaco e Mosca faranno da sfondo ai tracciati di fantasia che caratterizzeranno le sfide della campagna principale e le gare del modulo in rete: i punti esperienza guadagnati con i piazzamenti ottenuti nell'una o nell'altra modalità garantiranno all'utente il denaro virtuale necessario per ampliare il proprio parco auto, per accedere alle sfide avanzate e per aumentare le dimensioni massime del proprio Club. Chi vorrà velocizzare il processo di acquisizione dei punti esperienza o dotarsi di un particolare tipo di supercar, in virtù della natura freemium del titolo, potrà rivolgersi al negozio interno per le microtransazioni facoltative gli Slightly Mad gestiranno per sostenere i costi di sviluppo e gestione dei server.

La data di apertura dei server di World of Speed non è stata ancora annunciata: la fase di beta testing a numero chiuso che avrà luogo nella primavera di quest'anno (e alla quale potrete tentare di partecipare iscrivendovi sul sito ufficiale) determinerà la finestra di lancio indicativa di un titolo che, comunque, dovrebbe essere disponibile entro e non oltre la fine di quest'anno in esclusiva su PC.

  • shares
  • Mail