F1 2016, le prime immagini ci mostrano le innovazioni della modalità Carriera

Il team di Codemasters rompe ogni indugio e anticipa l'E3 annunciando il progetto di F1 2016, il nuovo episodio della serie racing sul circus della Formula Uno che inaugurerà la collaborazione tra la rinomata software house britannica e i produttori di Koch Media.

Il titolo sarà spinto dall'ultimissima versione dell'EGO Engine: grazie al nuovo engine grafico, i ragazzi di Codemasters promettono di evolvere il motore fisico e il modello di guida attraverso un affinamento dei dati relativi alla trasmissione, all'aerodinamica, al force feedback, alle sospensioni e al comportamento degli pneumatici nelle diverse condizioni atmosferiche incontrate durante le gare multiplayer e la Carriera, con quest'ultima protagonista indiscussa degli interventi migliorativi compiuti dai Codies.

f1-2016-8.jpg

A fare gli onori di casa è lo sviluppatore capo Lee Mather con la scheda informativa dedicata, appunto, alle innovazioni che coinvolgeranno la modalità Carriera e l'esperienza di gioco complessiva che avremo modo di ricavarne scegliendo di indossare il casco virtuale del nostro pilota preferito:


    "La modalità carriera, insieme alla reintroduzione delle Safety Car, la prima inclusione del Virtual Safety Car e una serie di altri miglioramenti senza precedenti, fanno si che F1 2016 abbia il maggior numero di nuove funzionalità di qualsiasi altro titolo nel franchise.

    Nella nuova modalità carriera i giocatori dovranno selezionare un avatar che li rappresenterà all'interno del mondo di gioco e dovranno scegliere un numero che li accompagnerà attraverso la loro carriera. Saranno liberi di scegliere uno qualsiasi dei team di Formula 1, che hanno ognuno obiettivi e aspettative differenti. Può essere più difficile iniziare dal fondo della classifica, ma è più facile superare le aspettative del team. I giocatori possono guadagnare contratti e passare da una squadra all'altra, o possono scegliere di sviluppare il loro team preferito nel corso del campionato.

    Per completare l'esperienza in pista e per espandere il realismo della modalità Carriera, F1 2016 include splendide aree hospitality per ogni squadra, che fungono da hub per il giocatore. In questa zona potranno lavorare con i loro ingegneri di ricerca e sviluppo ed i loro Agenti per incrementare i loro progressi sia dentro che fuori la pista. Per migliorare ulteriormente l'immersione, i giocatori potranno individuare altre figure chiave nel paddock all'interno delle aree hospitality."

L'uscita di F1 2016 è prevista in estate su PC, PlayStation 4 e Xbox One: nel corso dell'E3 2016 avremo modo di approfondire la conoscenza del nuovo simulatore automobilistico dei Codies attraverso le immagini e scene di gioco che avremo la possibilità di ammirare durante la kermesse losangelina.

  • shares
  • Mail