Anthem: nuovi dettagli sulle attività multiplayer

Il produttore esecutivo di Anthem Mark Darrah continua a rivelare informazioni sull'atteso gioco di ruolo fantascientifico di BioWare attraverso le pagine del suo profilo Twitter ufficiale.

Nel rispondere alle domande postegli su Twitter dai tanti utenti incuriositi dal progetto di Anthem, il buon Mark ha spiegato che le attività che coinvolgeranno gli utenti nell'esplorazione libera della mappa saranno condivise con il resto della community attraverso un sistema multiplayer che consentirà ai giocatori di entrare nella propria partita (o in quella degli amici) in maniera estremamente semplice e senza caricamenti di sorta.

L'informazione più importante condivisa da Darrah riguarda però la volontà di BioWare di ampliare le lobby delle attività PVE nel corso del 2019 con update costanti che introdurranno missioni aggiuntive, eventi a tema e sfide da completare in multiplayer: al lancio, comunque, ci saranno tantissime attività da svolgere da soli o in squadre da massimo 4 giocatori, che si sommeranno alle missioni della campagna principale e alle sfide di alto livello da affrontare (anche qui, sia da soli che in rete) esplorando liberamente lo scenario una volta completata la storia.

L'uscita di Anthem è prevista per il 22 febbraio del 2019 su PC, PlayStation 4 e Xbox One. La natura squisitamente multiplayer delle attività PVE dovrebbe indurre gli autori di BioWare a organizzare una fase di beta testing tra la fine di quest'anno e l'inizio del prossimo, anche se nulla, per il momento, è stato annunciato in tal senso.

via | Mark Darrah, profilo Twitter ufficiale

  • shares
  • Mail