Battlefield 1: ecco il trailer di presentazione e le prime immagini

Il nuovo capitolo della serie sparatutto di Electronic Arts sarà ambientato durante la Prima Guerra Mondiale

Dopo averci fatto combattere i terroristi nello scenario bellico moderno di Battlefield 4 ed esserci arruolati nella polizia per fronteggiare i cartelli della droga di Battlefield Hardline battendo le strade malfamate di Los Angeles e Miami, i ragazzi di EA DICE ritornano alle care, vecchie ambientazioni storiche con Battlefield 1, un titolo che ci permetterà di rivivere gli scontri più importanti della Prima Guerra Mondiale.

La Grande Guerra ricreata dalla sussidiaria svedese di Electronic Arts con l'ausilio dell'ultima versione del Frostbite Engine promette di offrirci un'esperienza di gioco del tutto nuova ma fedele ai precedenti capitoli della serie e, naturalmente, al contesto storico e bellico in esame: la campagna principale si dipanerà in missioni di stampo squisitamente cinematografico, ciascuna studiata per esaltare le tattiche militari del tempo permettendoci di usare le devastanti armi e mezzi di trasporto e da combattimento terrestri, navali e aerei del periodo.

La grande varietà di unità, di armi e di mezzi impiegabili in battaglia sarà il sale dell'esperienza multiplayer: in maniera non troppo dissimile dagli ultimi capitoli dell'epopea sparatutto di DICE, anche in Battlefield 1 si porrà l'accento sugli scontri su vasta scala all'interno di mappe tanto grandi da permettere delle sfide deathmatch e a obiettivi tra due squadre composte ognuna da 32 giocatori. Tra le ambientazioni della campagna singleplayer e del modulo in rete ci sarà ovviamente anche l'Italia.

Battlefield 1 sarà disponibile a partire dal 21 ottobre su PC, PlayStation 4 e Xbox One, ossia sulle medesime piattaforme e nello stesso periodo di lancio dell'altro grande sparatutto atteso in uscita a fine anno, il recentemente annunciato Call of Duty: Infinite Warfare.

  • shares
  • Mail