The Division 2: nuove immagini e scene di gioco dalla Zona Nera

Ubisoft Massive approfondisce le dinamiche multiplayer di The Division 2 con delle nuove immagini e scene di gameplay sulla Zona Nera. Il comparto multigiocatore del secondo atto di questa iconica serie sparatutto ambientata nella dimensione thrilling di Tom Clancy subirà delle importanti modifiche. La più grande novità di questo sequel è infatti rappresentata dall'introduzione di tre Zone Nere, ciascuna con una storia propria e nuove entusiasmanti dinamiche di gioco:

Zona Nera est — è la più grande delle tre Zone Nere e porta i giocatori negli ampi spazi nella fitta vegetazione, ormai divenuta selvaggia, dei parchi cittadini.
Zona Nera sud — la più piccola delle tre, pone l'accento sul combattimento a corto raggio. Le linee di fuoco sono continuamente spezzate da edifici, strettoie e altri ostacoli di vario genere.
Zona Nera ovest — divisa in due da un grande canale, Georgetown è caratterizzata da un'architettura di stile europeo e privilegia il combattimento a medio raggio.

Ogni Zona Nera reagirà alle azioni e ai combattimenti man mano che il giocatore proverà ad attraversarle. Se si partecipa a un'attività nel settore nord di una Zona Nera, nelle altre aree si verificheranno di conseguenza degli eventi volti a ripristinare un equilibrio nell'intera regione.

Gli appassionati di PvP saranno inoltre felici di sapere che gli autori di Massive Entertainment introdurranno degli eventi dinamici chiamati Zone Nere occupate. Durante questi eventi ingame, tutte le classiche regole delle Zone Nere cambiano e i concetti di SHADE e Traditori svaniscono completamente: il gioco, infatti, si trasforma in una semplice e brutale corsa alle ricompense più vantaggiose. Questo significa niente traditori, niente normalizzazione, notifiche limitate, vulnerabilità al fuoco amico: occorrerà usare al massimo tutti i vostri mezzi e le vostre abilità per sopravvivere.

Quando una Zona Nera è occupata, le altre due funzionano secondo le dinamiche standard. Questi eventi speciali sono progettati per offrire il più elevato rapporto tra rischio e ricompense in The Division 2 sin dal giorno di uscita del kolossal sparatutto di Ubisoft, previsto per il 15 marzo su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

  • shares
  • Mail