Atari torna a respirare



Dopo i continui disastri finanziari degli ultimi anni, sembra che Atari stia finalmente cominciando a tamponare le perdite, che nell'ultimo anno fiscale sono calate del 66% rispetto all'anno precedente.

Sembra dunque che Infogrames, decisa a comprare in toto le quote Atari, abbia davanti un'impresa più facile del previsto, e Phil Harrison possa tirare un sospiro di sollievo.

Ricordiamo che alla storica software house fondata da Nolan Bushnell sarà dedicato l'omonimo film interpretato da Leonardo Di Caprio.

  • shares
  • Mail