Nintendo Wii U di male in peggio: vendite di Nintendo 3DS cinque volte superiori

Nintendo Wii UContinuano a far registrare dati deludenti le vendite di Nintendo Wii U: indagando sul numero di unità acquistate dai consumatori nella settimana del 7 gennaio 2013, pare evidente che la grande N debba impegnarsi di più per aumentare gli introiti e fidelizzare il consumatore; fino al 13 dello stesso mese, infatti, è emerso che sono state vendute 20.715 unità di Wii U e 92.661 di Nintendo 3DS: il rapporto è di 5 a 1, per dei risultati che non sono disastrosi ma neanche entusiasmanti (gli analisti, a dire il vero, hanno parlato di console "fallimentare").C’è da considerare, infatti, che 3DS è nel mercato da più tempo e ha dalla sua un numero maggiore di giochi rispetto alla collega; Wii U fatica a trovare una sua dimensione: pur avendo un prezzo che è davvero abbordabile (per quanto quello delle sue rivali Xbox 720 e PlayStation 4 non si preannunci elevatissimo), non ha ancora dei giochi che siano in grado di lasciare il segno; ci sono Pikmin e Wii Fit U, forse anche Zombi U, ma “il meglio deve ancora venire”. Lo si spera, almeno.

A tutto questo va aggiunto, infine, anche l’interesse che ruota attorno alle singole home console: sono sempre più insistenti le voci di corridoio che vorrebbero le nuove PlayStation e Xbox rilasciate entro il 2013 (o forse agli inizi del 2014); con una line-up poco soddisfacente come quella che Wii U offre al momento, il rischio è davvero quello di dimenticarsi di lei e del suo bellissimo Game Pad.

La materia “grezza”, insomma, c’è, ed è anche notevole. Tutto il resto, però, manca ancora. Anche i dati del primo mese di vita negli USA non sono piaciuti proprio a nessuno; quelli della settimana appena passata cambieranno la situazione o confermeranno questo triste andazzo?

Via | Bgr

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: